Centro provinciale per l'istruzione degli adulti - Novara

Progetti dell’Anno Scolastico 2017 – 2018

Sede di Novara

  • La letteratura nel cinema, curato da: prof. F. Benzo
  • Biblioteca d’istitutocurato da: proff. A. Bodanza, G. Iericitano
  • Natura che cura, curato da: prof. M. Falabrino
  • Viaggiando verso Natale, curato da: prof. R. Pugliese
  • Teatro classico in carcere. La compagnia dei chiusi dentro, curato da: prof. R. Pugliese
  • Giornalino della scuola, curato da: prof. D. Zirone
  • A scuola di intercultura 2, curato da: proff. C. Dalla Longa, D. Zirone (in fase di valutazione)

Sede di Trecate

  • In-sicurezza, curato da: prof. D. Castano
  • Istruzioni per l’uso della città, curato da: prof. D. Castano
  • Viaggio nella letteratura errante, curato da: prof. E. Cirrincione
  • Conosciamo il mondo che ci circonda, curato da: prof. F. Saccà
  • Conosci ciò che mangi, curato da: prof. F. Saccà

Sede del VCO

  • L’appetito vien studiando, curato da: prof. F. Zammaretti

 

Progetti dell’Anno Scolastico 2016 – 2017

Sede di Novara

  • A scuola di intercultura (U.N.E.SC.O.), curato da: Prof.sse Pedrana e Zirone
  • Progetto Arte e Musica, curato da: Prof.sse Sardo e Pugliese
  • Giornalino della scuola, curato da: Prof.ssa Zirone
  • Natale multicolore, curato da: Prof.ssa Pugliese
  • Cats – il musical, curato da: Prof.ssa Pugliese
  • Progetto lettura, curato da: Prof.ssa Bodanza
  • Progetto salute, curato da: Prof.ssa Bodanza
  • Che cittadino sei, curato da: Prof.ssa Sardo
  • Passeggiando per la città, curato da: Prof.ssa Sardo
  • Teatro U.N.E.S.C.O. – “IL MONDO TRA I BANCHI”, curato da: Prof.sse Bodanza e Zirone
  • Andare oltre i confini: “Storie di persone che si raccontano ed incontranoProgetto con scuola primaria Istituto Comprensivo Bottacchi curato da:  Prof.ssa Raffaella Pedrana
  • I giovani immigrati: una identità e un futuro da costruire,  Progetto d’integrazione dei minori non accompagnati DDM n.144 del 9 novembre 2016, bando approvato e finanziato dal Ministero dell’Università e della ricerca, ufficio scolastico regionale per il Piemonte.  La nostra scuola si è classificata al quarto posto.  Referente Prof.ssa Raffaella Pedrana

 

Sede di Borgomanero

  • Cinematografo, curato da: Prof. Esposito

 

Sede del VCO

  • Non darti pena, curato da: Maestra Clemente
  • Educazione Ambientale, curato da: Prof.ssa Zammaretti

 

Sede di Trecate

  • R.O.S. – Rays of Sound, curato da: prof.ssa Tonin

 

*********

 

Progetti che hanno interessato i corsisti  nell’anno scolastico 2015 – 2016

Sede di Novara

  • Progetto “Nabucco, curato dalla Prof.ssa Roberta Pugliese nel quale alcuni studenti hanno partecipato (su base volontaria) al coro. Il progetto, oltre a numerosi obiettivi generali (acquisire una buona tecnica vocale, assumersi responsabilità per il rispetto dell’ambiente scolastico e altri), presentava numerosi collegamenti con altre discipline scolastiche tra le quali ricordiamo l’italiano, la storia, la matematica.
  • Sostegno linguistico nel quale sono stati coinvolti i docenti Debbia, Dorigo, Pugliese, finalizzato al miglioramento delle conoscenze dell’italiano da parte dei corsisti stranieri. Vista la presenza di tre docenti è stato inoltre possibile selezionare un gruppo che ha approfondito determinate caratteristiche lessicali della lingua italiana.
  • Potenziamento di matematica: ciclo di lezioni ed esercitazioni tenute dal prof. Giorgi il lunedì dalle 11,30 alle 13,30, dal 29 febbraio al 16 maggio in cui sono stati trattati argomenti di algebra e geometria non svolti durante le lezioni curricolari. Il corso ha avuto la finalità di ampliare la preparazione in ambito matematico dei corsisti che volevano proseguire il percorso di studi oltre il primo livello – primo periodo didattico.
  • Progetto di Educazione all’Immagine. Nel secondo quadrimestre si è proceduto alla realizzazione del progetto sull’educazione all’immagine, nato dall’esigenza di far conoscere agli alunni un’attività diretta al conseguimento della competenza espressiva ed educativa.Il progetto è stato seguito dalla Prof.ssa Sardo, docente dell’organico potenziato assegnata al CPIA1 di Novara. L’iniziativa progettuale è stata apprezzata dagli alunni avendo risvolti positivi in aggiunta ai normali contenuti disciplinari.

Sede del VCO

  • Con il progetto di raccolta dati meteo i corsisti sono stimolati nell’attuare un’indagine statistica originale. Durante i mesi di febbraio, marzo, aprile e maggio sono registrate le temperature dell’aria presso le sedi di Omegna, Domodossola e Verbania. Contemporaneamente, si acquisiscono le informazioni meteo osservate in quella giornata (sole, pioggia, neve, variabile). I dati, raccolti a turno da ciascun corsista, quantitativi (temperatura) e qualitativi (meteo), sono registrati in un foglio e in seguito trasferiti in una tabella predisposta in un file excell, condivisa da tutti e visualizzata con una LIM. A fine anno i corsisti imparano a calcolare i valori significativi di una indagine statistica (moda, media, mediana) anche con l’ausilio di un computer e realizzano grafici dimostrativi (aerogrammi, diagrammi a barre e diagrammi cartesiani).
  • Accordo tra CPIA1 Novara e I.C. Beltrami – Omegna per la stitpula di patto formativo ai sensi dell’art.6 dell’OM 455/97. In base a tale accordo l’insegnante Clemente Rosa Maria ha seguito tre alunni regolarmente iscritti alla secondaria di primo grado in un percorso individualizzato di istruzione/formazione, in continuo raccordo con la loro insegnante di lettere.

Sede di Borgomanero

Potenziamento linguistico. Durante tutto l’anno scolastico per un’ora settimanale i corsisti del primo livello – primo periodo didattico hanno usufruito di un sostegno/potenziamento di lingua inglese e di lingua italiana.

Potenziamento di matematica e scienze. Durante tutto l’anno scolastico per due ore settimanali i corsisti del primo livello – primo periodo didattico hanno usufruito di un sostegno/potenziamento di matematica e scienze.

Cibo e cultura. L’obiettivo del progetto è stato di promuovere la conoscenza e lo scambio culturale enogastronomico e produrre ricette etniche del Paese d’origine.

Laboratorio di conoscenza, collaborazione e scambio. Il progetto ha avuto l’obiettivo di far conoscere i principali elementi antropici, architettonici e naturali d’Italia.

Sede di Trecate

GeoArte.  L’insegnante di Educazione Artistica, Liliana Cavallaro, ha svolto lezioni di geografia con approfondimenti culturali ed artistici, oltre a lezioni di recupero di italiano.Il percorso è stato strutturato in un percorso per immagini utilizzando supporti informatici, operando un viaggio virtuale in Italia per favorirne la conoscenza negli aspetti fisici, politici, economici e nelle espressioni artisiche più famose.

Ascolto musicale. L’insegnante di Educazione Musicale, Greta Portaluppi,  ha svolto lezioni di ascolto musicale con particolare attenzione al ruolo voce-testo nel melodramma per scoprire: il significato complessivo, individuazione del soggetto e della situazione, individuazione di parole e frasi adeguati al contesto, sensibilità all’ascolto -esprimere sensazioni, emozioni, pensieri-.